A Camogli con i parchi della Liguria

Rif Argentea_AVMLOggi, come presidente della Commissione Bilancio della Regione Liguria sono a Camogli per partecipare al convegno “Parchi di Liguria: i Parchi di terra e di mare della Liguria portatori di sviluppo e conservazione”, nell’ambito del Camogli Film Festival 2014.

Insieme all’assessore regionale al bilancio Pippo Rossetti, ai presidenti degli enti parco, a rappresentanti di associazioni agricole e ambientaliste ed esperti naturalisti e geologi si discuterà del ruolo dei parchi nell’ambito delle nuove sfide,  dalla difesa del suolo alla conservazione dell’ambiente.

La carenza di risorse finanziarie rende difficile portare avanti attività importanti come la manutenzione dei sentieri, l’educazione ambientale e l’informazione turistica: occorre trovare soluzioni.

Passa in Commissione il NO all’accorpamento dei Parchi.

1-YNell’ambito della Commissione consiliare Affari istituzionali, svoltasi ieri, è stato approvato a larghissima maggioranza (nessun voto contrario, due astensioni) il disegno di legge di iniziativa consiliare che abroga le norme relative all’accorpamento dei parchi liguri entro il 30 settembre e introduce misure di razionalizzazione e di riduzione dei costi.

Siamo riusciti a sbloccare una situazione che rischiava di compromettere la funzionalità di presidi molto importanti per il territorio, quali i parchi regionali. Sono doppiamente soddisfatto perché l’articolato di iniziativa consiliare, del quale sono co-firmatario, è diventato il testo base che andrà in Consiglio regionale prima dell’estate.

In definitiva anziché operare accorpamenti forzosi o tagli lineari, a fronte di misure mirate di razionalizzazione e risparmio, è garantita la piena operatività degli Enti parco per lo svolgimento delle loro attività istituzionali, di tutela e di valorizzazione del territorio.

Convegno “Busalla… e gli altri”. Una occasione per fare il punto sui problemi dei piccoli comuni

Busalla e gli altriIl 29 maggio 2013 ho partecipato in veste di relatore ad un’ interessante iniziativa promossa da “Busalla democratica” sul tema delle funzioni associate.

E’ stata l’occasione per fare il punto sul quadro legislativo di riferimento sia nazionale che regionale, nonché per sottolineare la necessità che i Comuni procedano celermente sulla strada dell’associazionismo vuoi perché lo impongono le norme vuoi perché spesso è l’unica soluzione per continuare a fornire i servizi essenziali alle popolazioni amministrate. Ciò vale, in particolare, per i Comuni più piccoli e alle prese con problemi di marginalità sociale, economica e infrastrutturale come spesso si verifica nelle zone più interne della nostra regione.

Le relazioni e la discussione che ne è seguita sono servite anche per illustrare le esperienze più avanzate nel campo dell’associazionismo comunale, per fare qualche riflessione sulla prospettiva della Città metropolitana e per rimarcare la contrarietà al disegno di accorpamento degli Enti Parco regionali. Continua a leggere

Soddisfatto per la decisione della Giunta su riorganizzazione e salvaguardia dei Parchi

rsz_rsz_dsc_0011_new_1__1_Accolgo molto favorevolmente la decisione della Giunta regionale di oggi, su iniziativa dell’assessore Briano, di avviare un gruppo di lavoro interdipartimentale per la salvaguardia degli assetti istituzionali degli Enti parco liguri.

La vicenda della riorganizzazione dei parchi si sta così incanalando nei giusti binari verso una soluzione corretta e utile che tiene conto sia delle istanze del territorio e della salvaguardia del ruolo dei parchi, sia delle indicazioni della moratoria risparmio, come era indicato nella recente interrogazione in merito, che ho posto all’attenzione della Giunta.

Auspico una rapida definizione del gruppo di lavoro al fine di arrivare altrettanto rapidamente alla modifica della normativa e chiudere definitivamente questo capitolo che ha destato non poche preoccupazioni a livello locale.

I Parchi liguri in questi anni si sono dimostrati una risorsa per il territorio, specie per l’entroterra. La strada è quella dello sviluppo e della razionalizzazione, non quella dell’accorpamento

2013_04_8_15_40_07Continuando con gli aggiornamenti sulla mia attività consiliare, eccovi il testo della interrogazione che ho presentato al Consiglio regionale della Ligura in merito all’accorpamento degli Enti parco regionali: Continua a leggere