Biografia

Agosto-Settembre2011 096

Sono nato a Rossiglione (Ge) nel 1953 e residente a Campo Ligure. Sposato, due figlie. Laureato in Filosofia. Funzionario pubblico.

Ho iniziato la mia attività politica a metà degli anni settanta nelle file del PCI per poi aderire successivamente alla nascita del PDS e dei DS, di cui sono stato rappresentante nel Consiglio Comunale di Campo Ligure a partire dal 1985.

Assessore della Comunità Montana Valle Stura con delega ai lavori pubblici e all’ambiente dal 1991. Presidente dello stesso ente dal 1994 al 1999. Nello stesso quinquennio ricopro la carica di vicepresidente regionale dell’UNCEM (Associazione delle Comunità Montane della Liguria).

Eletto Sindaco di Campo Ligure per la prima volta nel 1999 alla guida di una lista civica la cui connotazione politica anticipa il processo che successivamente porterà, su scala nazionale, all’esperienza dell’Ulivo.

Rieletto Sindaco di Campo Ligure nel 2004 a capo di una lista dell’Ulivo. Carica che ho mantenuto fino alla scadenza naturale del 2009.

Nel decennio del mandato da Sindaco sono Presidente del distretto sociosanitario del ponente genovese (Comuni della Valle Stura, Tiglieto, Mele, Arenzano, Cogoleto e il Municipio Genova Ponente) e membro del Comitato dell’Autorità d’Ambito della Provincia di Genova sia per il settore dell’acqua che per quello dei rifiuti.

Sono tuttora Consigliere Comunale di Campo Ligure e faccio parte del Consiglio dell’Unione di Comuni Stura, Orba e Leira.

Dal 2007 al 2013 sono stato il coordinatore regionale della Consulta ANCI Piccoli Comuni. Faccio tuttora parte del Comitato Direttivo di ANCI Liguria.

Dal marzo 2013 al maggio 2015 sono stato Consigliere regionale, subentrato a Lorenzo Basso come secondo dei non eletti, con più di tremila preferenze.

Nel 2014 sono stato eletto nel Consiglio della Città Metropolitana di Genova.

DSC_9440w
Mi ritengo un uomo dell’entroterra che conosce da vicino la realtà dei piccoli Comuni e le difficoltà sociali ed economiche della nostra Liguria, ma anche la bellezza e le potenzialità di un territorio che deve e vuole crescere.

Mi ricandido al Consiglio Regionale per contribuire al miglioramento delle condizioni di vita delle nostre comunità. Penso che la politica debba stare dove ci sono i problemi.Deve essere aperta all’ascolto e al confronto, ma deve assumersi anche la responsabilità delle proprie scelte.

IL MIO IMPEGNO NEI DUE ANNI IN CONSIGLIO REGIONALE

Mi sono occupato di servizi pubblici locali, ambiente, enti locali, agricoltura e parchi, ma anche di cultura e legalità.

Ho collaborato al varo di importanti riforme di sistema quali: la riforma del trasporto pubblico locale, la governance del servizio idrico e del ciclo dei rifiuti, la revisione della legge urbanistica, il riordino delle istituzioni locali.

Sono stato promotore di una legge in materia di semplificazione delle procedure di autorizzazione per le concessioni idriche e sulla raccolta dei funghi e di numerose iniziative consiliari, attraverso interrogazioni, mozioni, interpellanze e ordini del giorno, con particolare riferimento ai temi della tutela ambientale, della sicurezza idrogeologica, dello sviluppo dell’agricoltura, della difesa dell’occupazione, della lotta al gioco d’azzardo e della valorizzazione del turismo escursionistico.

Ho presieduto la Commissione “Programmazione e bilancio” e sono stato relatore di maggioranza dei fondamentali provvedimenti di programmazione finanziaria.

Nella fase finale del mio mandato mi sono impegnato sulle questioni legate al riordino delle funzioni delle Province, con particolare attenzione al nuovo assetto delle competenze e alla salvaguardia dell’occupazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...