Parte dei pedaggi autostradali per la sicurezza idrogeologica

Istituire un fondo per la sicurezza idrogeologica della Liguria utilizzando parte dei pedaggi autostradali. Riprendendo una proposta di Legambiente Liguria onlus per la creazione di un fondo per la messa in sicurezza del territorio, la formazione per l’autoprotezione dei cittadini, il sostegno ai commercianti, artigiani e agricoltori, alimentato dai proventi dei pedaggi autostradali, ho presentato un’interpellanza in Consiglio regionale per verificare se si tratti di un’idea concretizzabile.

I ripetuti e sempre più frequenti eventi alluvionali hanno causato danni diretti ed indiretti di ammontare incalcolabile, con pesante tributo di vite umane, innumerevoli famiglie sfollate e migliaia di attività economiche costrette alla chiusura temporanea e, talvolta, alla chiusura definitiva.
A subire gravi danni sono state spesso anche opere infrastrutturali di vitale importanza per la Liguria ed è ormai assodato come i danni patiti superino grandemente le risorse investite nella prevenzione e mitigazione del rischio idrogeologico.

Dai dati relativi ai flussi di traffico nella rete di competenza della Società Autostrade per l’Italia relativi al 2011 si rileva un traffico medio giornaliero di circa 300.000 veicoli in transito ogni giorno. Questi numeri, riportati su base annuale, consentono di stimare in più di 100 milioni i veicoli in transito nella rete autostradale ligure, pertanto anche un leggero aggravio del pedaggio autostradale, configurabile come vera e propria tassa di scopo, potrebbe consentire ogni anno il recupero di decine di milioni di euro da destinare ad uno specifico fondo.
Solo per fornire un’idea dell’impatto della proposta: le risorse così accumulate potrebbero finanziare nel volgere di cinque anni opere imponenti come lo scolmatore del Bisagno ovvero decine di opere di minor costo.

Leggi il testo integrale dell’interpellanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...