Troppo pericolosa la caccia con l’arco in Liguria

cacciaPrima di tutto c’è un problema di sicurezza. Per questo motivo, ma non solo, ho presentato un emendamento per eliminare la possibilità di usare l’arco nella caccia di selezione in Liguria.

La norma era stata introdotta nella legge regionale nelle settimane scorse su proposta della Lega Nord e aveva suscitato molte perplessità e polemiche.

La caccia con l’arco in un contesto come quello ligure, con la nostra orografia e la conformazione del territorio credo sia molto pericolosa. Centrare un bersaglio mobile con l’arco infatti è molto più difficile che con il fucile, specie da distanze considerevoli. Il rischio di colpire per sbaglio persone che si trovano a passare di lì per caso, magari famiglie con bambini al seguito, è concreto.
Con le frecce oltretutto si rischia di non uccidere l’animale, in particolare nel caso di prede di grandi dimensioni come daini e cinghiali. Questo sarebbe causa di crudele e inutile sofferenza per gli animali, motivo per cui questa norma ha giustamente sollevato proteste,  non solo da parte degli animalisti. Ma vado oltre: non voglio neanche pensare al pericolo che correrebbe chi si trovasse a camminare nei boschi e dovesse trovarsi davanti un cinghiale ferito da una freccia.

Per tutti questi motivi ho deciso di chiedere la soppressione dell’articolo 2, che prevede proprio la caccia di selezione con l’arco.

Compito della politica è anche quello di intervenire tempestivamente quando vengono introdotte norme sbagliate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...