Ferrovie Genova-Ovada-Acqui Terme: chiedo l’apertura di un tavolo per valutare l’integrazione ferro-gomma

treno_liguriaChiedo l’apertura immediata di un tavolo con Regione Liguria, Trenitalia, ATP ed associazioni dei pendolari per una pianificazione dei collegamenti relativi la linea ferroviaria Genova Ovada Acqui terme che consenta di far fronte ai pesanti tagli alle tratte interregionali conseguenti la decisione della Regione Piemonte.

Questo a seguito di quanto emerso oggi durante la Giunta regionale ligure circa l’impossibilità di sostenere economicamente il peso del taglio operato dal Piemonte su numerosi treni interregionali.

Considero prioritario ora salvaguardare le corse nelle ore di punta e prevedere adeguate soluzioni per le fasce orarie intermedie che rimangono scoperte nell’ottica di un’integrazione ferro-gomma.

Ritengo irresponsabile la decisione presa e l’ostinato rifiuto ad ogni tipo di confronto da parte della Regione Piemonte che abbandona a se stessi migliaia di pendolari che quotidianamente si muovono su una linea ferroviaria già pesantemente disagiata.

One thought on “Ferrovie Genova-Ovada-Acqui Terme: chiedo l’apertura di un tavolo per valutare l’integrazione ferro-gomma

  1. Nino per favore alza la voce . se tolgono il treno delle 20.38 è un disastro. io lo prendo spesso ed è sempre affollato. come torniamo a casa la sera? o dobbiamo dormire in stazione con i senzatetto. se lo sono chiesti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...