Tagli ai treni in Piemonte: la situazione sta precipitando, necessario accordo interregionale su tratta Genova-Acqui

taglitreniA seguito dei tagli sui treni per la Liguria effettuarti dalla Regione Piemonte, la situazione della linea ferroviaria Genova – Acqui sta precipitando e si può risolvere solo attraverso un accordo tra le due Regioni.

Si tratta di una linea già fortemente sacrificata da riduzioni sul servizio e da ragioni infrastrutturali che fanno subire pesanti disagi ai migliaia di pendolari che viaggiano quotidianamente sulla tratta interregionale.

Per esempio l’interruzione della linea nel periodo estivo con il ricorso al servizio sostitutivo di autobus, ufficialmente giustificata da manutenzione straordinaria, è ormai divenuta una consuetudine da anni e, nonostante ciò, guasti, ritardi e soppressioni di treni continuano a ripetersi nel tempo.

È necessario assumere un impegno concreto affinché RFI e Trenitalia effettuino gli investimenti necessari sulla tratta e, nel contempo, aprano un tavolo di confronto con istituzioni locali e associazioni pendolari liguri e piemontesi per fornire adeguate informazioni e, quando non vengono rispettati i termini del contratto di servizio, si pianifichino bonus a favore dei pendolari, a parziale rimborso dei disservizi patiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...